Xiaomi Black Shark Helo ufficiale con ben 10 GB di RAM e Snapdragon 845 per il gaming

Da diverse settimane alcune delle indiscrezioni più interessanti che abbiamo ricevuto riguardavano il nuovo gaming phone di Xiaomi. Si tratta di quello che, fino a pochi giorni dal lancio chiamavamo Black Shark 2 ma che, proprio nelle ultime ore è stato lanciato come Xiaomi Black Shark Helo. Si tratta di un dispositivo con specifiche che, di certo, sono destinate a lasciare il segno. Stiamo facendo riferimento, in particolare, ad una super RAM da ben 10 GB di cui lo smartphone cinese è il primo esempio al mondo.

Adesso il Black Shark Helo di Xiaomi è finalmente diventato ufficiale con una buona dose di miglioramenti rispetto a quanto abbiamo visto con il predecessore. Il display del dispositivo è un OLED da 6,01 pollici sprovvisto di notch. Il processore scelto è lo Snapdragon 845 di Qualcomm in abbinamento con la già citata RAM da 10 GB e una memoria interna che può arrivare sino a 256 GB in base alla configurazione.

La batteria, poi, ha la capacità di 4.000 mAh in linea con quella degli attuali top di gamma, tra cui il Note 9 di Samsung. Pur essendo uno smartphone dedicato al gaming, il comparto fotografico dello Xiaomi Black Shark 2 non delude assolutamente. La configurazione della fotocamera posteriore è doppia con obiettivi da 20 e 12 MP. Sul fronte, invece, il sensore è da 20 MP.

Una delle differenze sostanziali con il Black Shark sta nel design. In questo nuovo modello, infatti, ritroviamo un logo RGB illuminato e delle strisce LED sul profilo dello smartphone. Come abbiamo già potuto notare nel Pocophone F1, anche lo Xiaomi Black Shark Helo è dotato di un particolare sistema di raffreddamento che gli consente di non surriscaldarsi anche dopo un uso intensivo.

Xiaomi Black Shark Helo

Abbiamo parlato della versione più prestante, quella da 10 GB di RAM e 256 GB di memoria interna, ma non sarà solo questa la variante disponibile. Il Black Shark Helo standard, infatti, è dotato di 6 GB di RAM e 128 GB di memoria mentre quella intermedia ha 8 GB di RAM e 128 GB di memoria. Naturalmente i prezzi variano a seconda di quella che è la versione scelta.

Si parte da un minimo di 460 dollari per il modello base e si arriva a 609 dollari per quello superiore. Al centro si trova la via di mezzo (quella con 8 GB di RAM) che costa 504 dollari. Xiaomi ha annunciato la disponibilità globale per il suo nuovo device che, comunque, allo stato attuale è disponibile solo in Cina.

Fonte

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: