Qualcomm Snapdragon 675 è ufficiale e Xiaomi è già pronta ad utilizzarlo presto

Abbiamo da poco assistito al lancio ufficiale di Snapdragon 675, il chipset di Qualcomm che rappresenta l’erede del noto Snapdragon 670. Andrà ad alimentare dispositivi di fascia medio-alta e sarà il migliore insieme allo Snapdragon 710 nel mondo Android, ovviamente se escludiamo la serie 800. Siamo certi di poterci aspettare molto da Snapdragon 675 e lo deduciamo facilmente già dall’entusiasmo con cui i diretti interessati lo hanno annunciato al mondo.

Allo stesso modo ci attendiamo che il nuovo processore porti con sé alcune di quelle che sono le principali funzionalità dei top chipset di casa Qualcomm. Sulla scia dell’entusiasmo connesso al lancio ufficiale del nuovo Snapdragon 675, i cinesi di casa Xiaomi hanno annunciato, per bocca del proprio amministratore delegato Manu Jain che, presto, il prossimo anno l’azienda provvederà al lancio di almeno uno smartphone che integrerà questo nuovo processore Qualcomm.

Non è stata fissata nemmeno una data approssimativa per cui la sola cosa che possiamo fare è attendere che trapelino in rete ulteriori informazioni su questo futuro dispositivo. Per quanto, invece, riguarda in maniera più specifica lo Snapdragon 675, si tratta di un processore che supporta la tripla configurazione della fotocamera posteriore e che riesce a gestire fino a 3 obiettivi anche sul frontale dello smartphone.

qualcomm snapdragon 675

Oltretutto si tratta di fotocamere con funzioni avanzate in grado di scatti eccellenti con funzionalità come l’effetto Bokeh, o la possibilità di acquisire immagini grandangolari senza incontrare alcuna difficoltà. Tra le altre caratteristiche citiamo anche il supporto al Bluetooth 5.0 e al Quick Charge 4+ per una modalità di ricarica ancora più immediata e veloce.

Il SoC è un octa-core con 2 cluster di custom-core Kryo di quarta generazione, di cui 4 a basso consumo da 1,7 GHz e 4 ad alte prestazioni con frequenza a 2 GHz. La GPU è una Adreno di sesta generazione, mentre il modem è lo Snapdragon X12 con velocità fino a 600 Mbps in download. Attualmente sono partiti i test per questo nuovo SoC che diventerà disponibile sul mercato a partire dai primi mesi del 2019. Ed è proprio per allora che potremmo attenderci il nuovo Xiaomi.!

Fonte

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: