Honor Magic 2 riceve l’ok del TENAA con 6 fotocamere e 8 GB di RAM

Mentre i fan di Huawei attendono con trepidazione l’evento del 31 Ottobre in cui verrà ufficializzato Honor Magic 2, il TENAA ha provveduto a certificare lo smartphone in Cina come da prassi. E sui suoi listini, grazie a questa certificazione, sono emerse le caratteristiche principali dell’imminente top di gamma che farà dell’innovazione il suo cavallo di battaglia. Purtroppo però, a differenza della maggior parte delle altre certificazioni, la certificazione non è stata accompagnata dalle immagini che ritraggono il terminale.

Stando al TENAA, Honor Magic 2 verrà rilasciato con un display Full HD+ di tipo AMOLED che ha una diagonale di 6,39 pollici. Gli interni nasconderanno lo stesso processore di Huawei Mate 20 e 20 Pro: il nuovo Kirin 980 octa-core con frequenza di 2,6 GHz e processo produttivo a 7 nm.

Sul mercato arriveranno 2 configurazioni: una con 6 GB di RAM e memoria da 128 GB, l’altra con 8 GB di RAM e 256 GB di storage. La colorazione apparsa sul TENAA è il nero e ciò suggerisce che potrebbe arrivare solo questa variante di colore. Ma il dettaglio più impressionante è la presenza di 6 fotocamere sul dispositivo, tra cui una tripla fotocamera posteriore ed una tripla anteriore.

Il primo setup di Honor Magic 2 sarà composto da 2 sensori da 16 MP e uno da 24 MP (quindi non sembra essere al livello di Mate 20 e P20 Pro che vantano 40 Megapixel per il sensore primario) mentre il secondo vanterà una lente da 16 MP e 2 sensori TOF per rilevare la profondità e per effettuare il riconoscimento facciale 3D. Il sistema operativo sarà Android Pie già dalla scatola, con EMUI 9.0 a personalizzarlo, mentre la batteria sarà da 3400 mAh e si ricaricherà a 40W con il Magic Charger.

via: GizChina

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: