Huawei al lavoro per rendere la Nano Memory uno standard

La Nano Memory di Huawei è una delle novità introdotte martedì nel corso della presentazione della nuova serie di smartphone della famiglia Mate. Si tratta di una scheda di memoria che, nell'ottica del produttore cinese, dovrebbe andare a sostituire le attuali schede di memoria microSD. Soltanto sui prodotti Huawei? Beh, non proprio.

Stando a quanto rivelato ai colleghi di Android Authority in occasione di una intervista rilasciata dal CEO dell'azienda Richard Yu, Huawei sarebbe al lavoro per provare a rendere questo formato di memorie un nuovo standard industriale.

Ovviamente la stessa Huawei è in possesso di tutti i brevetti riguardanti le nuove Nano Memory, più piccole delle microSD nonostante siano in grado di offrire delle capacità simili. Parliamo esattamente delle stesse dimensioni e forma di una nano SIM, e proprio per questo motivo si tratta di una tecnologia già teoricamente compatibile con molti dispositivi e facilmente adattabile a molte soluzioni che verranno.

(aggiornamento del 19 October 2018, ore 16:51)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: