Canalys continua a credere che Microsoft Surface sparirà entro il 2019

Il capo di Canalys è ancora convinto che Microsoft cancellerà la linea Surface entro la fine del 2019. Steve Brazier aveva fatto questa previsione esattamente un anno fa, nel corso della conferenza annuale organizzata dalla sua società di analisi di mercato, e l'ha ribadita nella conferenza di quest'anno. Continua a sostenere che Surface per Microsoft non ha senso e non genera profitto. "Sarebbe molto più sensato per Microsoft smettere di spendere soldi su Surface e concentrarsi su cloud e applicazioni, che vanno molto bene".

Se le previsioni di Brazier sembravano poco convincenti l'anno scorso, quest'anno lo sono ancora meno. Non solo Microsoft ha appena presentato, recentemente, un sacco di dispositivi, tra linee completamente nuove e refresh importanti, ma le stime di Gartner hanno evidenziato come il marchio sia entrato nella top 5 delle vendite, almeno negli Stati Uniti - ed è la prima volta nella storia.

Non c'è solo questo: gli ultimi dati finanziari ufficiali mostrano che il fatturato della divisione Surface ha superato il miliardo di dollari, ed è in crescita di circa il 25 per cento rispetto all'anno precedente. Ancora: a luglio 2018, nel corso della conferenza Inspire 2018, Microsoft diceva di essersi imbarcata in un viaggio per riconquistare la fiducia dei consumatori, sfruttando software, Xbox e appunto Surface.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: