Razer Blade 15: le nuove varianti dual-storage sono più economiche

Razer Blade 15 è tra i notebook gaming più interessanti presenti sul mercato, non solo per le prestazioni ma soprattutto per l'estetica accattivante e il design curato e compatto. Basato su piattaforma Intel Core di 8a generazione (Core i7-8750H), il notebook Razer offre ai gamer la possibilità di scegliere tra una GPU GeForce GTX 1060 o GTX 1070, affiancate da un display 15,6" da 60 o 144 Hz e un reparto storage con SSD da 256 o 512GB.

Il prezzo base proposto dall'azienda è di 1899 dollari, tuttavia per renderlo più appetibile, Razer ha deciso di proporre due nuove varianti caratterizzate da un sistema dual-storage, dove, in luogo dell'SSD 256GB, offre la possibilità di scegliere tra le seguenti configurazioni: hard disk SSD 128GB+HDD 1TB oppure SSD 256GB+HDD 2TB.

Le nuove versioni partono rispettivamente da 1599 e 1799 dollari, cifre più convenienti rispetto alla prima versione, che, tra le altre cose, era sprovvista della connettività Gigabit Ethernet, introdotta coi nuovi modelli. L'introduzione dell'hard disk da 2,5" comporta un aumento dello spessore che passa da 16,8 a 19,9 millimetri, inoltre c'è da segnalare che la tastiera non prevede la retroilluminazione RGB indipendente su tutti i tasti, limitandola invece a una singola zona (gestita sempre dal software proprietario razer Chroma).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: