Facebook al lavoro sui comandi vocali per Messenger

L’Intelligenza Artificiale si sta evolvendo tantissimo sia sugli smartphone che sui PC e la sua presenza nella vita quotidiana diventa sempre più prepotente. Basti vedere come comandiamo vocalmente i dispositivi più disparati e come utilizziamo di frequente prodotti come Siri, Google Assistant o Alexa. Nelle ultimissime ore è emersa una correlazione tra Facebook e i comandi vocali ed è stato annunciato come il noto social network, in questo periodo che è tra i più floridi, stia testando i comandi vocali per Messenger. Questo significa che molto presto potremo assistere ad una vera e propria rivoluzione su Facebook che potrebbe darci l’occasione di dettare i nostri messaggi invece che scriverli, oltre che effettuare operazioni a voce.

In particolare sono trapelate delle informazioni inerenti la novità per Facebook Messenger su Android. Potrebbe, infatti, comparire un particolare pulsante, contraddistinto dalla lettera M che, se attivato, potrebbe attivare l’assistente vocale dedicato. Una funzione interessante specialmente se ci ritroviamo nella condizione di dover inviare dei messaggi mentre guidiamo o, comunque, mentre abbiamo le mani impegnate. Stiamo attenti, comunque! Guidare distraendosi con il proprio smartphone è pericoloso per la nostra incolumità oltre che sanzionabile.

Sono i primi dettagli che emergono sul tasto M e sull’ipotetico assistente vocale su Facebook Messenger. I test, inoltre, sono protagonisti di un video che postiamo alla fine dell’articolo e che potremo vedere insieme a breve. Il portavoce di Facebook ha parlato con entusiasmo di quest’iniziativa dicendo che le sperimentazioni, al momento, siano in atto a livello interno in attesa di poter condividere col mondo questa funzionalità. E queste novità sono destinate ad arrivare insieme a molte altre che andranno ad ottimizzare l’esperienza degli utenti col social network quali, ad esempio, l’AR, i GIF o gli Emoji. Vedremo, in futuro, come andrà! Rimanete connessi per non perdere i futuri aggiornamenti.


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: