Su Apple Watch 4 c’è il rilevamento di caduta pre-attivato, ma solo per gli over 65

Sono passati pochissimi giorni dall’ufficializzazione degli ultimi dispositivi di Apple. L’azienda di Cupertino, infatti, ha lanciato lo scorso 12 settembre sul mercato i suoi nuovi iPhone 2018 e l’Apple Watch 4, lo smartwatch che in molti stavano attendendo e che era stato protagonista di moltissime indiscrezioni pre-lancio. A più di 10 giorni dall’evento, è possibile affermare che si tratta di uno dei dispositivi Apple più apprezzati del momento. E questo apprezzamento è dovuto anche al mantenimento di un’importante, a quanto pare, caratteristica, ovvero il rilevamento di caduta automatico.

Apple Watch 4 è anche innovativo, tra tutti i dispositivi del settore, per le sue funzionalità legate al monitoraggio della salute. Infatti, è possibile rilevare il battito cardiaco anche attraverso la novità dell’ECG incorporato. Tornando al rilevamento di caduta automatico, specifichiamo sin da subito a cosa serve questa funzione. In parole povere, nel momento stesso in cui una persona che indossa Apple Watch 4 cade e non viene rilevato movimento volontario per un determinato lasso di tempo, lo smartwatch inizia a chiamare dei numeri di emergenza che possano portare soccorso alla persona che, evidentemente, è caduta e non si è più rialzata.

Per gli over 65 Apple ha deciso di attivare questa funzione su Apple Watch 4 automaticamente. Al di sotto di quest’età, invece, è necessario procedere alla sua attivazione mediante il menù dello smartwatch. Si pensava, comunque, che vi fosse l’abilitazione di default ma si è capito come le cose, in realtà, non stessero propriamente cosi. Attenzione, però! Il fatto che l’Apple Watch 4 abbia un rilevamento di caduta automatico non significa che chiamerà i soccorsi subito. Prima, infatti, verranno fatte delle prove per comprendere se l’utilizzatore sia ancora in grado di interagire con lo smartwatch o meno. Ad esempio, verrà fatto vibrare leggermente il polso o verrà emesso un apposito allarme.

Si tratta, naturalmente, di un allarme che, nel momento in cui si andrà a cliccare sullo schermo cesserà e non verrà attivata alcuna chiamata di emergenza. Una funzione davvero utilissima specie per le persone più anziane o con qualche problema di tipo motorio a cui può capitare con molta più facilità di perdere l’equilibrio e cadere. Peccato soltanto per la non impostazione di default.

Via: Slashgear

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: