Il tema scuro arriverà anche su Google Chrome, ma a patire da macOS

Il Material Design sembra proprio essersi rivelata la migliore veste grafica presentata da Google. Recentemente ha portato con sè una colorazione a dir poco preponderante: come avranno notato in molti, la maggior parte dei servizi e delle app che fanno riferimento al gigante di Mountain View hanno avuto un netto cambio di colore a favore del bianco. Una scelta che non è stata apprezzatissima dagli utenti, che non hanno mancato di farlo notare sui vari forum di Google.

Probabilmente è anche ciò il motivo per cui l’azienda californiana ha deciso di accontentare gli “aficionados” e cominciare a predisporre un’alternativa con una colorazione scura su tutti i suoi servizi. Stando a quanto emerso nelle ultime ore su alcuni portali, sembra che tra le applicazioni ad essere interessate da questa implementazione in un vicino futuro ci sia Google Chrome. Tuttavia, c’è un particolare che sta già stuzzicando gli esperti del settore: l’arrivo del nuovo look dovrebbe avvenire su macOS, e non su Android, Windows, Linux o Chrome OS, come magari ci si poteva aspettare.

L’indiscrezione riferisce infatti dell’ingresso dell’alternativa scura nella versione 71. Tuttavia, Android necessita comunque di un’implementazione repentina, visto che su Windows e Linux il tema scuro è già previsto. L’arrivo della funzionalità su macOS potrebbe spianare la strada anche al robottino verde di Google, che potrebbe dotarsi tra non molto di questa tonalità scura.

fonte: XDA Developers

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: