GeForce RTX 2080 Ti overcloccata a 2,4 GHz: batte tutti i record su 3D Mark

La nuova GeForce RTX 2080 Ti arriva nelle mani del famoso overclocker KINGPIN e polverizza tutti i record nel 3DMark, test di riferimento per le schede grafiche di vecchia e nuova generazione. Come tutti i benchmark attualmente in uso, neanche 3DMark supporta ancora il ray-tracing delle GPU Turing, costringendo la GeForce RTX 2080 Ti a combattere sullo stesso terreno delle sue antenate (Titan V, GeForce GTX 1080 Ti ecc).

I risultati sono ottimi, considerando comunque l'esperienza di KINGPIN e l'hardware a sua disposizione per questa sessione di overclock. KINGPIN ha utilizzato una GeForce RTX 2080 Ti reference, affiancata da un Intel Core i9-7980X e 32GB di memoria DDR4 3800 MHz in quad-channel targati G.Skill.

Sia CPU che GPU sono state raffreddate con azoto liquido, soluzione che ha permesso all'overclocker di spingere la GeForce RTX 2080 Ti a una frequenza di 2415 MHz per la GPU e 17226 MHz per gli 11GB di memoria GDDR6. Anche il processore Intel a 18 core è stato pesantemente overcloccato a 5,5 GHz utilizzando una scheda madre EVGA X299 Dark (sponsor di KINGPIN).


Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X è in offerta oggi su a 800 euro oppure da ePrice a 919 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: