OnePlus 6T somiglierà molto a Oppo R17 secondo gli ultimi render

Lo scorso Maggio una delle aziende cinesi più importanti del mondo presentava il telefono più importante di questo suo 2018. Stiamo ovviamente parlando di OnePlus 6, un dispositivo dalle caratteristiche tecniche importantissime, dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 845 octa core da 2,8 GHz, abbinato ad una GPU Adreno 630, a 6 o 8 GB di RAM e 64/128/256 GB di storage. Lo smartphone ha ottenuto un largo consenso nel pubblico, che già non vede l’ora di poter avere dettagli più concreti sull’erede di OP6, ovvero OnePlus 6T.

Stando alle ultime immagini emerse online, sembra proprio che si stia ripetendo qualcosa che è già accaduto in passato: OnePlus 6T pare che somiglierà parecchio a Oppo R17, le cui specifiche sono state appena svelate dalla casa di Dongguan sul sito ufficiale. Anche OP5 aveva un design che ricordava molto Oppo R11 (in realtà era quasi uguale): un fatto che non stupisce, dato che la BBK Electronics possiede entrambi i marchi. Dai render si nota subito un particolare che accomuna i due dispositivi, ovvero il “notch” minimale che contiene solo la fotocamera frontale.

Ma ci sono anche altri elementi che fanno somigliare OnePlus 6T a Oppo R17, come ad esempio le tre fotocamere posizionate sul centro del retro e il display da 6,4 pollici di tipo AMOLED. Se a livello estetico la similitudine è evidente, in termini di specifiche tecniche OnePlus 6T – il cui arrivo è previsto per l’autunno – dovrebbe risultare più “prestante” rispetto all’ultimo dispositivo di Oppo.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: