Toshiba XG6: i primi SSD NVMe con memorie BiCS a 96 strati

Toshiba XG6 è la nuova serie di SSD NVMe enthusiast della società. Si contraddistingue dal resto dei chip sul mercato per essere la prima a usare i chip 3D a 96 strati, che erano stati presentati più o meno un anno fa (la seconda generazione della tecnologia è stata presentata appena qualche giorno fa).


Gli SSD usano memorie flash BiCS a 3 bit per cella (quelle di nuova generazione sono invece a 4 bit per cella), che garantiscono velocità ragguardevoli a fronte di un consumo energetico contenuto (massimo 4,7 watt). Questi i dati ufficiali dichiarati da Toshiba:


  • 3.180 MB/s in lettura sequenziale
  • 3.000 MB/s in scrittura sequenziale
  • 350.000 IOPS in lettura casuale
  • 365.000 IOPS in scrittura casuale


Per il momento non ci sono ancora molti dettagli approfonditi. Si sa che gli SSD saranno in formato M.2 3×4, e avranno tagli di 256, 512 e 1.024 GB. Toshiba ha detto che per ora ha inviato i campioni ad alcuni produttori, ma non è ancora chiaro quando saranno disponibili all’acquisto dai privati – né a che prezzo.


Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X, in offerta oggi da Tecnotradeshop a 879 euro oppure da Media World a 949 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: