Snapdragon 720/730 primi SoC Qualcomm con NPU? | Rumor

Il Machine Learning è rapidamente diventato uno degli aspetti fondamentali all’interno dei nuovi dispositivi mobili. Sono sempre più le applicazioni che traggono vantaggio dagli algoritmi di ML per proporre soluzioni nettamente più potenti e flessibili rispetto a quanto possibile sino a pochi anni fa e – di conseguenza – i produttori di SoC hanno cominciato ad introdurre dei componenti hardware specializzati nell’esecuzione di questo genere di calcoli: parliamo delle NPU (Neural Processing Unit).


Huawei e Apple hanno dotato i loro ultimi SoC di una NPU, mentre Qualcomm ha lasciato che tale compito venisse gestito da tutti gli altri elementi presenti nel SoC, tra cui CPU, GPU e DSP Hexagon. Sembra però che le cose stiano per cambiare, stando a quanto emerso dai primi rumor relativi alla prossima generazione di SoC di fascia medio-alta, ovvero Snapdragon 720 e 730. Al momento non è ancora chiaro quale sia la nomenclatura definitiva del chip, ma non è questo l’aspetto importante.

Come si può leggere nella tabella riportata qui sopra – in cui vengono messi a confronto Snapdragon 710 e Snapdragon 730 – il prossimo SoC Qualcomm non dovrebbe introdurre particolari novità dal punto di vista delle specifiche principali. Assistiamo al passaggio al processo produttivo Samsung LPP a 8nm, vi sarà un incremento di 100MHz nelle frequenze di tutti i core – questa volta basati su architettura Kryo 400 – e si avrà la stessa GPU Adreno 615.


Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Clicksmart a 469 euro oppure da Amazon a 537 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: