Xiaomi Mi Max 3 è ufficiale con display da 6,9″ e batteria gigantesca

Anche Xiaomi Mi Max 3, il nuovo arrivato della serie di phablet più grandi della casa produttrice cinese, è stato finalmente uffiicalizzato. Come promesso l’azienda lo ha annunciato nella seconda metà di Luglio, ha specifiche tecniche di fascia media ma si presta molto alla produttività e alla multimedia per via del suo display mastodontico. Il formato adottato è 18:9 mentre la diagonale dello schermo è di ben 6,9 pollici, la più grande mai vista per un semplice smartphone.

Per quanto riguarda la scheda tecnica Xiaomi Mi Max 3 è una sorta di Redmi Note 5 ingigantito, e lo stesso vale più o meno anche per l’estetica con design unibody in metallo dal look simile. Lo schermo è Full HD+ e sotto la scocca c’è un processore Qualcomm Snapdragon 636 con 4 o 6 GB di RAM e 64 o 128 GB di memoria a supporto, a seconda della variante. La fotocamera è doppia da 12 e 5 Megapixel con apertura f/1.9, mentre davanti c’è un sensore singolo da 8 MP f/2.0. Oltre alla grandezza del display la caratteristica più impressionante di Xiaomi Mi Max 3 è la batteria da ben 5500 mAh che sarà inesauribile.

xiaomi mi max 3

Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo ma ancora basato su MIUI 9.5, tuttavia MIUI 10 non dovrebbe metterci molto ad arrivare. Nel software c’è l’intelligenza artificiale al servizio di foto (modalità bellezza e riconoscimento scene) e autenticazione (riconoscimento facciale software-based). Le dimensioni sono di 176,15 x 87,4 x 7,99 mm, il peso è di 221 grammi e il prezzo è di 220 euro in Cina per la versione da 4/64 GB e 255 euro per quella da 6/128 GB, nelle colorazioni Black, Champagne Gold e Blue. Per sapere se il phablet arriverà in Italia o meno dobbiamo ancora attendere.

fonte

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: