Sony Xperia XA2 Plus, al debutto ufficiale il nuovo mid-range giapponese con Snapdragon 630 e ricarica rapida

Novità importanti in casa Sony. Dopo il lancio dell’XA2 in occasione dello scorso CES 2018, l’azienda giapponese, infatti, è attualmente impegnata per promuovere al meglio sul mercato il suo nuovo smartphone, lo Xperia XA2 Plus. Il dispositivo è stato appena lanciato e, seppur si tratti di un mid-range, promette relativamente bene a tutti gli appassionati. La prima cosa che balza agli occhi osservando lo smartphone è il rapporto del display, 2:1, per una dimensione totale pari a 6 pollici, insieme al design interamente in metallo che contraddistingue l’intera scocca. Xperia XA2 Plus è dotato di una buona ergonomicità per consentire agli utilizzatori di poterlo gestire comodamente anche utilizzando una sola mano.

Xperia XA2 Plus

Sul pannello posteriore del Sony Xperia XA2 Plus si trova il lettore delle impronte digitali. Una posizione abbastanza comoda a cui accedere per lo sblocco dello smartphone. Il dispositivo si piazzerà sicuramente tra quelli preferiti dagli amanti della musica. Integra, infatti, una qualità del suono pressoché eccellente grazie alla tecnologia audio Hi-Res. Come accade per diversi altri mid-range, anche Sony non ha voluto rinunciare al classico jack audio da 3,5 mm per consentire la semplice connessione di cuffie e auricolari.  Sony Xperia XA2 Plus esegue Android Oreo 8.0 ed è alimentato da uno Snapdragon 630.

Xperia XA2 Plus

Contrariamente a quanto abbiamo potuto vedere su altri dispositivi della stessa fascia, su Xperia XA2 Plus è presente una sola fotocamera posteriore dotata di una risoluzione di 23 MP con supporto per la registrazione di video in 4K. Sul frontale, invece, lo snapper è da 5 MP con integrazione  di una lente grandangolare per dei selfie che non tralascino alcun particolare. La batteria dovrebbe essere all’altezza della situazione, avendo una capacità di 3.850 mAh e supporto per la ricarica rapida Quick Charge 3.0. Saranno 4 le varianti di colore disponibili sul mercato ovvero il nero, l’oro, l’argento e il verde metallico. Noto anche il prezzo che dovrebbe aggirarsi attorno ai 399 euro con disponibilità a partire dalla fine dell’estate.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: