Samsung Galaxy S10, Exynos 9820 in vista per il futuro top di gamma sudcoreano?

Quanti mesi sono passati dall’esordio sul mercato del Galaxy S9? Davvero pochi se si considera che già da questo momento si inizia a parlare del futuro Samsung Galaxy S10. Diverse settimane di indiscrezioni si sono già succedute e molte altre ne arriveranno considerato che il dispositivo non arriverà se non nel primo trimestre del 2019. Ad oggi si è in possesso di diversi elementi che stanno contribuendo a far conoscere meglio al mondo quelli che sono i progetti e gli obiettivi di Samsung per il suo prossimo top di gamma. Si conosce più o meno il design, si hanno idee sulla fotocamera.

Le ultimissime notizie sul Samsung Galaxy S10 riguardano, invece, il processore che verrà utilizzato dall’azienda per il proprio gioiello tecnologico. Sarà, a quanto pare, il nuovissimo Exynos 9820. Si tratterà di un Octa Core con 2 Dore Exynos M4, due Core Cortex A75 (o A76) e Cortex A55. Tra questi quelli che dovrebbero contribuire maggiormente a prestazioni da top di gamma dovrebbero essere i primi due, in grado di garantire frequenze massime che arrivano a sfiorare i 3,3 GHz. Anche sul versante della GPU il Samsung Galaxy S10 sarà completamente nuovo. Sarà una Mali-G76 MP18. Anche questa dovrebbe tradursi in un notevole aumento delle prestazioni generali del dispositivo.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Sono queste le ultime indiscrezioni che sono emerse sul Samsung Galaxy S10 al quale a quanto pare i sudcoreani stanno lavorando molto alacremente. Nel frattempo sul web non fanno che emergere indiscrezioni di vario tipo che è sempre e comunque bene prendere per quello che sono: delle voci. Questo almeno fino al momento in cui non inizieranno ad arrivare delle conferme ufficiali da parte di Samsung che smentiscano o confermino quanto emerso. E voi siete curiosi di conoscere sempre più da vicino il prossimo Samsung Galaxy S10?

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: