Apple rimuoverà tutte le porte dai futuri iPhone, Lightning compresa?

Apple ha sempre puntato sul minimalismo per rendere più attraente possibile il look dei suoi smartphone, nonchè sull’eliminazione di tecnologie obsolete (o quasi) anche se ampiamente utilizzate. Abbiamo assistito alla rimozione del jack audio da 3,5 mm per le cuffie a partire da iPhone 7 in favore di un adattatore per la porta Lightning, e in futuro potremmo assistere perfino alla rimozione della stessa porta di ricarica Lightning.

Un rapporto diffuso da Bloomberg ha rivelato l’intenzione della mela di rimuovere la porta Lightning già da iPhone X, che doveva essere sostituita dalla ricarica wireless. L’idea sarebbe stata poi accantonata in quanto la ricarica wireless è una tecnologia ancora troppo lenta rispetto a quella cablata, perciò non ancora adatta ad essere l’unico standard di ricarica. Non ci aspettiamo una rimozione di ogni tipo di porta di ricarica nel 2018, ma nel 2019 non è una cosa da escludere.

Questo comporterebbe l’impossibilità definitiva di utilizzare cuffie cablate ed anche di connettere il proprio iPhone al PC servendosi di un cavo: rimarrebbe solamente la connessione via wireless. Intanto delle indiscrezioni hanno recentemente suggerito la rimozione della porta di ricarica Lightning in favore di una USB di tipo C, la stessa che troviamo di solito sui dispositivi Android. E questa sarebbe a nostro avviso decisamente un’idea migliore rispetto a una rimozione totale.

fonte: Bloomberg

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: