BlackBerry KEY2 è tra noi: Snapdragon 660, Superzoom ottico e longevità batteria tra i suoi punti di forza

BlackBerry KEY2 con la sua tastiera QWERTY fa il suo debutto ufficiale dopo tanti mesi di leak e speculazioni: il successore di KEYone, l’ex flagship di TCL Communications recepito abbastanza positivamente dalla community BlackBerry, mostra diversi miglioramenti a livello hardware ed apre inoltre le porte ad alcune feature fino ad oggi inedite.

Partendo dal design, BlackBerry KEY2 è il “solito” smartphone di classe dal look ben curato, con frame in alluminio, retro in gomma ergonomica e la tipica tastiera fisica posizionata al di sotto dello schermo 4.5 pollici con rapporto di aspetto 3:2.

Notiamo anche la presenza di un nuovo pulsante, “Speed Key“, che ci permette di accedere velocemente a ben 52 nuove scorciatoie personalizzabili (per attivare funzioni specifiche, così come le app più frequentemente utilizzate, oppure chiamare i nostri contatti preferiti).

Naturalmente, gran parte dell’attenzione del pubblico Android è rivolta all’hardware interno di BlackBerry KEY2. Ci troviamo in presenza di un mid-range, in cui spicca la CPU octa-core Snapdragon 660 (2.2 GHz di clock) accompagnata da 6 GB di RAM e un totale di 64 o 128 GB di storage espandibile.

Ci sono sorprese in serbo anche per quanto riguarda il comparto fotografico: la configurazione dual camera fissata sul retro dello smartphone comprende due sensori da 12 MP, uno dei quali è dotato di un teleobiettivo in grado di attivare la modalità “Superzoom Ottico“. KEY2 scatterà una serie di foto consecutive ogni volta che premeremo il pulsante dello shutter, per poi sovrapporle automaticamente fino a creare un’unica immagine noiseless, quanto più “pulita” possibile.

Non manca, ovviamente, Android 8.1 Oreo “out of the box” completo delle ultime patch. TCL ci promette, infine, due giorni di utilizzo consecutivo del nuovo KEY2 malgrado la presenza di una batteria da soli 3500 mAh: scopriremo presto se quanto detto corrisponde a verità, dal momento che lo smartphone debutterà in tutto il mondo entro il mese di Giugno.


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: