Huawei annuncia Honor Play, Honor 9i e Matebook D 14 tra innovazione e prezzo

Giornata di annunci per Huawei: il primo colosso cinese nel mondo degli smartphone ha annunciato 2 nuovi cellulari ed anche un nuovo PC portatile. Ma andiamo per ordine: l’annuncio che ha catalizzato più hype è sicuramente quello di Honor Play, uno smartphone Android in cui l’innovazione gioca il ruolo più importante. Questo device è il primo ad avere la tecnologia GPU Turbo, creata dall’azienda cinese per permettere agli smartphone di reggere i giochi più pesanti senza consumare molto la batteria. Se vi è mai capitato di veder scendere la batteria repentinamente in gioco, sapete a cosa ci stiamo riferendo. L’efficienza nell’elaborazione grafica con questa tecnologia aumenta del 60% e i consumi del processore si riducono del 30%.

Stando a Richard Yu di Huawei, i dispositivi di fascia media riusciranno con le loro performance single-thread a battere quelle multi-thread delle GPU di fascia top di gamma. In più, aumenterà la fluidità dei giochi e ci sarà la qualità HDR. In futuro GPU Turbo implementata su Honor Play potrà supportare anche realtà aumentata e realtà virtuale. Tornando a Honor Play, supporta anche il gaming 4D, con il rilevamento delle scene nei videogiochi e il suono tridimensionale. E’ palese quanto questo smartphone sia incentrato sul gaming: ha una pellicola sul suo display che riduce i riflessi per permettere di giocare anche sotto la luce, ed è in grado di passare da WiFi a traffico dati durante il gioco senza interrompere la partita.

Parlando di specifiche tecniche, davanti alla sua scocca in metallo c’è un display da 6,3 pollici con notch e risoluzione Full HD+ di 2340 x 1080 pixel. Sfoggia un processore Kirin 970, 4 o 6 GB di RAM e 64 GB di memoria espandibile fino a 256 GB. Ha una doppia fotocamera da 16 e 2 MP sul retro con supporto ad AI e gesture in realtà aumentata, nonchè uno snapper frontale da 16 Megapixel. La batteria è da 3750 mAh e l’OS installato è Android 8.1 Oreo con la EMUI 8.2 a personalizzarlo. Il prezzo in Cina parte da 312 dollari e la disponibilità è stata annunciata per l’11 Giugno.

Honor 9i: caratteristiche e prezzi

honor 9i

Non solo il top di gamma, Huawei ha annunciato anche un midrange oggi. Si chiama Honor 9i e nonostante sia più economico non manca di stile. Arriva infatti con una bellissima scocca in vetro a effetto specchio e con display borderless. Lo schermo ha una notch, una diagonale di 5,84 pollici e una risoluzione Full HD di 2280 x 1080 pixel. E’ meno potente sul lato hardware con un processore Kirin 659 e 4 GB di RAM, mentre la memoria sarà disponibile in tagli da 64 o 128 GB. Ha una doppia fotocamera posteriore da 13 + 2 MP e una frontale da 16 Megapixel. Entrambi i setup supportano l’AI. Abbiamo per finire una batteria da 3000 mAh e Android 8.1 Oreo out of the box. Il prezzo partirà da 218 dollari in Cina, nazione in cui sarà disponibile a partire dal 7 Giugno.

Huawei Matebook D: il notebook con AMD Ryzen

huawei matebook d

Oltre agli smartphone Honor Play e 9i, è arrivato anche un notebook. Si tratta della nuova versione di Matebook D con display da 14 pollici in Full HD. Oltre allo schermo di dimensioni differenti, si differenzia dalla vecchia varainte per la presenza di un processore AMD Ryzen 5 2500, che è accompagnato da una GPU Vega 8, 8 GB di RAM e un SSD da 256 GB. Pesa solo 1,45 kg e ha uno spessore di soli 15,8 mm. Ciononostante contiene una grande batteria da 57,4 Wh che dura fino a 12 ore. Purtroppo non ne è stato annunciato il prezzo, ma ci aspettiamo che sarà più economico rispetto alla variante con Intel i5 già in commercio che costa all’incirca 791 dollari in Cina.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: