OnePlus 6, arriva il primo aggiornamento con opzione per nascondere la notch e video slow-motion

OnePlus 6, primo flagship Android della casa cinese a includere la tanto discussa notch in stile iPhone X, ha finalmente ricevuto uno dei suoi primi (e più importanti) update. Si tratta di un aggiornamento volto ad offrire un’opzione software per nascondere la controversa “tacca”, che a quanto pare non piace ad una larga fetta di utenti Android, assieme ad una nuova feature dedicata alla registrazione di video in slow-motion.

L’update, in rollout proprio in queste ore per tutti i possessori di OnePlus 6, ci permette di attivare un controllo toggle direttamente dalle Impostazioni dello smartphone, che nasconderà o mostrerà la notch a seconda delle nostre preferenze. Nel caso in cui l’opzione fosse attivata, la parte superiore dello schermo mostrerà un aspetto più uniforme grazie alla visualizzazione di due bande di colore nero ai lati della notch.

Oltre a questo ingegnoso “espediente” pensato appositamente per accontentare tutti gli utenti OnePlus 6, dopo l’aggiornamento potremo testare anche la nuova modalità slow-motion, che abilita la fotocamera del dispositivo a riprendere video a 720p @ 480fps e 1080p @ 240fps. Un’altra “chicca” dedicata al versante imaging è l’aggiunta della funzione Quick Capture durante gli scatti in modalità Ritratto.

Non mancano ovviamente la security patch del mese di Maggio e supporto completo all’applicazione OnePlus Switch, dedicata al trasferimento ed al backup di file da dispositivi di altri brand verso un nuovo smartphone OnePlus. Dovrebbero infine essere aggiunte nuove funzioni per la gestione dei file recentemente cancellati nella Galleria. Un aggiornamento, in conclusione, particolarmente ricco di piccole e grandi novità, che tutti gli utenti del nuovo top di gamma dovrebbero ricevere entro i prossimi giorni.

via: forum ufficiale

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: