Zotac ZBOX CI329 Nano è un nuovo mini-PC fanless dedicato alla connettività a 360°

Zotac ZBOX CI329 Nano è un nuovissimo mini-PC ad architettura fanless che aggiunge un tocco di varietà in più alla già nota serie ZBOX del brand cinese, ispirandosi principalmente ad un ampia connettività, ed al supporto di più monitor esterni, in modo da poter configurare un ambiente operativo particolarmente adattabile alle proprie esigenze.

Il mini-desktop è già stato avvistato in passato in occasione del Consumer Electronics Show 2018, in tre varianti caratterizzate da diversi tagli di memoria e OS pre-installato. Al cuore di ogni Zotac ZBOX CI329 Nano c’è comunque un denominatore comune, ovvero la CPU Intel Celeron N4100 Gemini Lake, un quad-core clockato a 2,4 GHz a cui si accompagna una scheda grafica integrata Intel UHD Graphics 600.

All’interno del mini-PC troviamo inoltre banchi di RAM DDR4-2400 di tipo SODIMM, espandibili fino a 8 GB, ed uno spazio per l’installazione di un proprio hard disk o SSD: il tutto protetto da un telaio che consente raffreddamento passivo, in modo tale da poter operare silenziosamente senza il tipico rumore di sottofondo del raffreddamento a ventole.

Come già detto in apertura, il punto forte di Zotac ZBOX Ci329 Nano è la connettività. Troviamo una DisplayPort 1.2 (a 4096 x 2160 @ 60 Hz), una porta HDMI 2.0a (3840 x 2160 @ 60 Hz), uscita VGA (1920 x 1080 @ 60 Hz), tre porte USB 3.0, una USB 3.0 type-C, un’ulteriore USB 2.0; due porte Gigabit Ethernet e slot per scheda SD, oltre ai jack audio (per microfono e audio output).

Il mini-PC è disponibile al momento in tre varianti differenti: ZBOX CI329 Nano, una configurazione essenziale costituita dal box, senza OS o memorie preinstallate; CI329 Nano Plus, con 4 GB RAM e 120 GB SSD, senza OS; ed infine CI329 Nano “with Windows”: 4 GB RAM, un SSD 32 GB e Windows 10 completano quest’ultima versione.

via

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: