Xiaomi MIUI 10, quali funzioni aspettarsi? Sempre più indizi in una versione unreleased di MIUI 9

Sembrano esserci grandi novità in casa Xiaomi per quanto riguarda lo stato di sviluppo di MIUI 10, personalizzazione proprietaria dell’interfaccia Android di base fornita da Google. La scoperta è ancora una volta merito dell’attiva community XDA Developers, che durante l’analisi di una beta build unreleased di MIUI 9, dedicata a Mi Mix 2, ha notato alcuni interessanti particolari in merito all’integrazione di funzioni tipiche di Android P.

Secondo XDA, ci sono in ballo forti cambiamenti di design in arrivo per Xiaomi MIUI 10, che possono essere intravisti già nell’unreleased build appena menzionata. Tutto o quasi dell’interfaccia grafica sembra essere stato modificato, dalla lockscreen al sistema di notifiche, le app recentemente usate, i Quick Settings e il pannello per la regolazione del volume.

La build per Xiaomi Mi Mix 2 ha uno stile grafico particolarmente ispirato alle ultime Developer Preview di Android P; inoltre alcuni dei maggiori cambiamenti sembrano essere focalizzati sull’integrazione di gesture per la navigazione fullscreen più reattive e “smart”. Di queste novità, come alcuni di noi ricorderanno, ne abbiamo già avuto un assaggio grazie alle ultime beta di MIUI 9 per Mi Mix e Redmi Note 5.

I nuovi dettagli grafici definiti per la UI di questa unreleased build di MIUI 9 (versione 8.5.11), uniti ad alcuni “tweak” particolarmente succosi per l’interazione su schermo, fanno quindi supporre che la beta in via di sviluppo possa essere effettivamente un primo abbozzo di Xiaomi MIUI 10.

Infine, è interessante notare come Xiaomi abbia optato per un design quasi ibrido, che combina alcuni aspetti salienti di Android P allo stile di iOS: sapremo molto presto in che direzione evolverà la nuova iterazione di MIUI.

via: XDA


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: