Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.386 altri iscritti

RSS Feed

19/06/2018

Google sta lavorando a un visore AR stand alone


        Rimaniamo in ambiente AR e, dopo avervi comunicato le ultime previsioni di lancio sugli Apple Glass, attraversiamo la barricata e approdiamo sul fronte Google, anch’essa impegnata nello sviluppo di un visore AR stand alone. Per quanto riguarda le voci e le indiscrezioni emerse in rete, il dispositivo sarà autonomo e basato su un chipset Qualcomm. Alcune fonti suggeriscono la presenza del modulo QCS603 – un SoC IoT, con una potenza di fuoco impressionante, compreso il supporto a una risoluzione fino a 2.560x 1.440 pixel, acquisizione video 1080p, sovrapposizioni 3D e supporto per OpenGL ES 3.2 e Vulkan. Il visore AR, chiamato per il momento Google A65, dovrebbe essere il frutto della collaborazione fra la stessa Google e due aziende di grande importanza in ambito hardware come Quanta e Meta (una compagnia americana di AR). Questi ultimi stanno attualmente lavorando su un dispositivo tutto loro, soprannominato A66. Tuttavia, non è chiaro in e quanto i due sono correlati. Indipendentemente da ciò, non ci sono molti dettagli disponibili sulla A66 a questo punto. Ora, se la storia è indicativa, il coinvolgimento di Google da solo non è necessariamente una garanzia di successo. Ricordiamo infatti l’insuccesso dei Google Glass, lanciato come prodotto rivoluzionario ma che, in fin dei conti, ha anticipato almeno di un lustro la completa maturità della tecnologia AR. In ogni caso, sarebbe bello vedere più concorrenza e alcune opzioni di consumo praticabili che non si propongono al solo mercato di nicchia. Detto questo, vale la pena notare che Microsoft sta anche lavorando su una variante più commerciale ed economica di HoloLens, che si dice uscirà l’anno prossimo.

Altre storie daGoogle

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: