Skype dismette le vecchie versioni per Windows 10?

Sembra che Microsoft abbia intenzione di pensionare le vecchie versioni di Skype per Windows 10. La società ha iniziato ad avvertire sia attraverso un messaggio email che tramite un avviso automatizzato con il bot di Skype gli utenti che ancora utilizzano una vecchia release del client per le comunicazioni che se non effettueranno l’aggiornamento all’ultima versione del software, a partire dal 25 maggio prossimo potrebbero poter non più utilizzare l’app. Microsoft non ha spiegato il motivo esatto di questa comunicazione ma la data inserita nel messaggio, il 25 maggio, coincide esattamente con l’entrata in vigore del nuovo GDPR, cioè il regolamento sulla privacy voluto dall’Unione Europea.

Leggi il resto dell’articolo Source: Windows 10

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: