Puffin Lite, ecco il nuovo browser per iPhone basato sul webkit iOS di Apple

Lite, un termine che abbiamo imparato a conoscere molto bene nel settore degli smartphone. Non sono pochi, infatti, i device che lo associano al proprio nome per indicarne una versione particolare. In genere, infatti, tutti i dispositivi Lite sono quelli più “alleggeriti” rispetto alle versioni classiche. Proprio in base a questo, è semplice immaginare cosa sia il nuovo Puffin Lite di cui si è annunciato l’arrivo proprio nelle ultime ore. Ma facciamo un passo indietro, di cosa si tratta? Anni fa Puffin Web era un browser che aveva esordito su tutti i dispositivi iOS.

Un browser che ben presto, comunque, era stato letteralmente abbandonato dagli sviluppatori a causa dell’esigenza, sempre più marcata, di ottenere app ottimizzate e aggiornate con i tempi. Tra i vecchi sviluppatori del browser, però, uno (CloudMosa) ha appena annunciato Puffin Lite, una versione più leggera del vecchio browser. E sin da subito Puffin Lite è stato reso disponibile sull’App Store, motivo per cui è già pronto per chi volesse effettuarne il download. Puffin Lite è basato sul WebKit di Apple e promette ottime prestazioni combinando alti livelli di velocità e un look elegante. Da non tralasciare le funzionalità aggiornatissime che ne fanno parte!

Puffin Lite

Proprio la velocità e la semplicità di utilizzo, infatti, sembrano essere le due qualità che gli utenti ricercano nel momento in cui decidono di utilizzare un nuovo browser. E Puffin Lite non dovrebbe deludere in tal senso! Gli ambiti lavorativi e tutte le ricerche effettuate, poi, si potranno organizzare al meglio per facilitarne il ritrovamento in tempi successivi. La navigazione sul browser, inoltre, è protetta e sicura. Aspetto, questo, divenuto indispensabile ai giorni nostri! La personalizzazione è ad altissimi livelli. Persino gli sfondi sono personalizzabili con fotografie appartenenti alla propria galleria fotografica. Puffin Lite, dunque, dovrebbe migliorare l’utilizzo di internet su tutti i dispositivi iOS. Staremo a vedere se manterrà tutte le promesse fatte. Stay tuned!

Download

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: