Microsoft brevetta uno smartphone con 3 schermi: è il discusso Surface Phone?

E’ da tempo che i rumor su Surface Phone si sono fatti sempre più rari, dal momento che Microsoft stessa sembra essere indecisa sul da farsi in merito a quello che dovrebbe rivelarsi il suo concept phone di punta. Le ultime informazioni degne di interesse risalgono addirittura allo scorso Dicembre, mese in cui trapelarono alcuni brevetti di Project Andromeda, smartphone pieghevole in grado di trasformarsi in tablet e viceversa.

Non sono pochi gli utenti che, ad oggi, ritengono che Project Andromeda sia proprio l’attesissimo Surface Phone: alcuni nuovi brevetti, recentemente depositati dal colosso di Redmond, sembrano provare che ci sia effettivamente un device inatteso in fase di realizzazione. Si tratta di un concept phone con tre schermi, di cui uno installato proprio lungo il bordo interno del dispositivo, per la lettura di notifiche e probabilmente di brevi news.

Le immagini relative al brevetto mostrano uno smartphone dotato di due schermi contrapposti, separati lungo la linea centrale da un display particolarmente ristretto, che nelle intenzioni di Microsoft servirebbe da “raccordo” tra i due schermi principali, essendo in grado di mostrare controlli virtuali, chiamate perse, messaggi provenienti dalle nostre app di messaggistica preferite e tanto altro.

Le informazioni mostrate da questo schermo aggiuntivo varierebbero, ovviamente, a seconda dell’assetto del dispositivo: in modalità tablet riceveremo notifiche differenti da quelle che ci possiamo aspettare in modalità smartphone. Qualcosa sembra quindi bollire in pentola in casa Microsoft, tuttavia le incertezze in merito all’assetto hardware, e soprattutto software del dispositivo (data l’imminente “fine” di Windows 10 Mobile), sono per il momento tutte da stemperare.

via: Windows Latest

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: