Xiaomi, su Geekbench spunta “Valentino”: midrange con il nuovo Snapdragon 638

Mentre tutti i riflettori sono puntati sull’uscita di Redmi S2, che verrà ufficializzato a brevissimo da Xiaomi (e su cui si stanno scatenando molti “leak”), l’azienda cinese sta lavorando anche su altri device, in particolare su quelli che entreranno a far parte della cosiddetta “mid-range”, ovvero la fascia media. Ancora una volta è il famoso sito di benchmark “Geekbench” a rivelare l’esistenza di un nuovo telefono Xiaomi, che verrebbe equipaggiato con un processore Qualcomm Snapdragon 638, fin qui ancora non annunciato.

Il dispositivo ha già ottenuto un nome in codice: si tratta di “Valentino”, che pare sia solo una denominazione provvisoria. Oltre a questo chip Snapdragon 638, che ottiene su Geekbench punteggi non troppo differenti rispetto a quelli dello Snapdragon 820, il nuovo prodotto dell’azienda cinese dovrebbe essere dotato di 6 GB di memoria RAM e 64 GB di memoria interna. Al momento non sono stati resi noti molti dettagli sulla struttura dello smartphone Xiaomi, ma sembra certo che “Valentino” avrà come sistema operativo Android Oreo 8.1.

Sempre stando alle “voci”, il terminale dovrebbe presentarsi con una doppia fotocamera sul retro e un display con formato 18:9. Nessun dettaglio da parte di Xiaomi nemmeno sulla possibile data di uscita del telefono: dato che è comparso sul sito di benchmark, è facile immaginare un rilascio in estate.


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: