Recensione AMD Ryzen 5 2600X

Ryzen 5 2600X, successore di uno dei modelli più venduti della prima serie Ryzen, ossia il Ryzen 5 1600X, è oggetto della nostra recensione che segue quella dedicata a Ryzen 7 2700X, il modello di fascia più alta degli AMD Ryzen di seconda generazione.


Il successo della prima generazione è un dato assodato e confermato, tra l’altro, dagli ultimi risultati finanziari che hanno visto il fatturato dell’azienda di Sunnyvale salire del 40 per cento su base annua. L’arrivo dei Ryzen 2° gen dovrebbe permettere quindi al produttore di recuperare ulteriore terreno nei confronti di Intel, al momento fermo al processo produttivo a 14nm++ con i chip Coffee Lake S.


I test su Ryzen 7 2700X hanno dimostrato come il passaggio al processo produttivo a 12nm LP abbia permesso ad AMD di affinare l’architettura Zen, soprattutto per quanto riguarda l’efficienza energetica e la gestione delle frequenze, nettamente superiori a quelle dei modelli della serie Ryzen 7 1×00.


Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X, in offerta oggi da Tigershopit a 875 euro oppure da ePrice a 949 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: