SteamVR per Windows Mixed Reality esce già dall'Early Access

SteamVR per la Windows Mixed Reality è disponibile per tutti in forma stabile, dopo circa cinque mesi di permanenza nel programma Early Access. L’annuncio risale a ieri, martedì 1 maggio, in concomitanza con la distribuzione di Windows 10 1803 “April 2018 Update”.


Steam dice che in questo periodo sono state apportate numerose migliorie alla piattaforma rispetto alla prima beta, sia lato prestazioni, sia lato stabilità, sia lato funzioni: in particolare, è stato aggiunto il feedback tattile ai controller di movimento, ed è stata migliorata la rappresentazione dei controller nell’ambiente virtuale. In totale sono stati rilasciati 10 aggiornamenti per tutti gli utenti, e 24 per il canale Beta. Inoltre, ad oggi Steam offre 422 giochi che supportano ufficialmente la Windows Mixed Reality.


Steam precisa che con la “promozione” dell’ambiente virtuale la società non intende cambiare passo circa il suo sviluppo: continueranno ad arrivare aggiornamenti regolari, con migliorie e nuove funzionalità, grazie anche all’apporto della community. In particolare, Steam dice che sta studiando come implementare due caratteristiche molto richieste dagli appassionati, ovvero una maggior possibilità di personalizzazione dei sistemi di input e il lancio dell’applicazione direttamente dalla “home” della Mixed Reality, ovvero la Cliff House.


Il massimo rapporto qualità/prezzo? Motorola Moto G5 è in offerta oggi su a 104 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: