LG Watch Timepiece sarà uno smartwatch Wear OS e un orologio analogico simultaneamente

LG è pronta a tornare sulla scena dei dispositivi indossabili con uno smartwatch a dir poco inusuale, soprattutto per chi si aspettava una soluzione più “tradizionale” per il segmento dei wearables incentrati su Wear OS, il nuovo rebrand di quello che tutti conosciamo come Android Wear. Si tratta di LG Watch Timepiece, primo indossabile al mondo dotato di Wear OS “out of the box” e dotato di un setup ibrido molto accattivante, che combina la presenza del sistema operativo a funzioni tipiche di un orologio meccanico, in bilico tra analogico e digitale.

LG Watch Timepiece è sicuramente un wearable robusto, essendo dotato di un design in acciaio inossidabile e l’ormai indispensabile certificazione IP68, caratteristiche che fanno da contorno ad un’ottima longevità (oltre 100 giorni di funzionamento, in modalità analogica, con una singola ricarica della batteria da 240 mAh installata) e una buona risoluzione display (360 x 360 con pannello LCD da 1.2 pollici). Grazie a Wear OS, potremo naturalmente installare le app disponibili su Google Play Store, aggiungere watchfaces personalizzate e le cosiddette ‘Complicazioni’, funzioni aggiuntive di terze parti utili ad ampliare le possibilità del nostro smartwatch.

Va detto che anche la controparte analogica di LG Watch Timepiece è ricca di funzioni: con uno sguardo possiamo avere sotto controllo bussola, barometro, cronometro, altimetro; inoltre a questa precisione nel definire le opzioni offerte dal wearable si accompagna un comparto hardware interessante, costituito da storage eMMC da 4 GB, 768 MB di RAM LPDDR3, e dulcis in fundo un chipset Qualcomm Snapdragon 2100 a 1.1 GHz. Il nuovo LG Watch Timepiece verrà annunciato molto presto, si presume proprio lunedì, e verrà successivamente lanciato entro il mese di Giugno in due colori, Cloud Silver e New Aurora Black.

via: Fonearena


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: