Finisce in prigione per non aver piratato Windows

La vicenda accaduta ad un imprenditore californiano è al limite del surreale. Eric Lundgren è stato accusato di violazione dei diritti d’autore e condannato a 15 anni di prigione per aver cercato di vendere 28.000 dischi di ripristino per Windows 7. Secondo il giudice (e Microsoft) sui DVD destinati a computer Dell riciclati era presente una versione contraffatta del sistema operativo.

Leggi il resto dell’articolo
Source: Windows 10

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: