Google Chat: una nuova app per i messaggi vuole ammazzare gli SMS

Google Allo, la più recente app di messaggistica di Big G lanciata in accoppiata con Duo, per competere con le maggiori alternative per Android iOS quali WhatsApp e Telegram, potrebbe a breve diventare una sorta di “reliquia del passato”. Questo perché Google ha deciso, apparentemente, di ridurre gli sforzi destinati allo sviluppo di nuove feature per Allo, in favore di un’alternativa che potrebbe diventare rivale di Apple iMessage: Google Chat.

E’ proprio Big G a spiegare, in un recente post sul proprio blog ufficiale, i motivi che giustificano una lunga pausa per quanto riguarda lo sviluppo di Allo. La casa di Mountain View vuole offrire agli utenti Android un’app di messaggistica focalizzata su “RCS” (Rich Communication Standards), tecnologia che permetterebbe ai classici messaggi SMS di diventare qualcosa di più interattivo, grazie all’inclusione di contenuti multimediali, mappe, set di caratteri più estesi e tanto altro.

Google Chat, viste le premesse, sarà certamente un’iniziativa curiosa, dal momento che l’impatto degli SMS è secondario rispetto a quello conosciuto dalle app di messaggistica negli ultimi anni. Tuttavia Big G ha intenzione di rivoluzionare i classici messaggi da 160 caratteri, aggiungendo funzioni di chat di gruppo, possibilità di condividere fotografie ad alta risoluzione e visualizzare la famigerata “doppia spunta” che certifica la lettura del messaggio.

L’app su cui Google è all’opera farà quindi grande affidamento su RCS, e potrebbe fare inoltre uso di alcune funzioni specifiche di Google Assistant per migliorare la comprensione dell’input da parte degli utenti. Starà poi al tempo dire se la nuova “Chat” sarà degna rivale della nota iMessage.

via

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: