Microsoft Translator, traduzione IA offline

L’azienda di Redmond ha aggiunto un’utile funzionalità alla sua app Microsoft Translator. Gli utenti e gli sviluppatori possono ora sfruttare l’intelligenza artificiale per effettuare traduzioni offline. Ciò è possibile con qualsiasi smartphone e tablet compatibili con le versioni Android, iOS e Fire OS, indipendentemente dalla presenza o meno di un chip dedicato. La tecnologia basata sulle reti neurali può essere integrata anche in app di terze parti.

Leggi il resto dell’articolo Source: Windows 10

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: