Aptoide APK: download e installazione per scaricare app Android gratis

Il Play Store è il luogo principale su cui si possono scaricare app Android, ma a differenza di iOS sul sistema operativo del robottino verde di modi per effettuare il download gratis di applicazioni ce ne sono infiniti. Si possono trovare in giro per il web sotto forma di file APK, o si possono usare gli store alternativi: non ci sono limiti nel reperire qualsiasi tipo di applicazione. Aptoide APK è il market alternativo per eccellenza, e tutti gli utenti che utilizzano spesso app in quantità lo dovrebbero installare per i contenuti che offre.

Infatti, nonostante Google Play sia il negozio più utilizzato, solo una parte delle migliori app Android è disponibile su questo store. Questo per motivi di sicurezza, di compatibilità e di idoneità dei contenuti a un negozio così importante. Effettuando il download Aptoide APK su Android invece riuscirete a scaricare gratis migliaia di applicazioni in più. Tra queste ci sono applicazioni del tutto inesistenti sullo store di Google, altre che sul Play Store vengono menzionate come non compatibili con molti smartphone, TV Box o altri dispositivi mobili (fra tutte citiamo Netflix, che molti riescono ad installare solo andandola a scaricare da Aptoide).

Oppure si possono trovare tipi di app Free che sono disponibili sul negozio ufficiale solo come app a pagamento, e molto altro. L’installer è compatibile con tutte le versioni di Android dalla 4.0.3 in su, e per averlo non sono necessarie procedure complicate come l’ottenimento dei permessi di root o il jailbreak. Tramite questa guida, imparerete come effettuare il download gratis di Aptoide APK, l’installazione e come usarlo su tutti i dispositivi con il robottino verde per scaricare app e giochi gratuiti impossibili da ottenere su Google Play.

Scaricare Aptoide APK gratis

aptoide apk

Questo store non è un’applicazione che si può trovare sul Play Store come tutte le altre, quindi per averlo bisogna scaricare Aptoide APK, che non è altro che un semplice file con estensione .apk da lanciare tramite il nostro smartphone o altro dispositivo Android per far partire l’installazione. Ci sono tanti luoghi in cui si può trovare Aptoide download gratis, ma quello più sicuro è il sito ufficiale, in cui troverete tra l’altro sempre l’ultima versione disponibile. Evitate di cliccare download su siti che non conoscete per non incorrere nel rischio di prendere virus e malware, oppure di installare applicazioni che non c’entrano nulla con Aptoide.

Potete scaricare l’app utilizzando il seguente collegamento che porta al sito ufficiale: effettua il download Aptoide APK. Se una volta iniziato il download vi viene notificato che l’applicazione potrebbe danneggiare il vostro terminale, ignorate il messaggio e toccate su Ok. Una volta scaricata l’app non basta solamente toccarci sopra per installarla: proseguite con il paragrafo successivo per capire cosa dovete fare adesso.

Come installare l’app store su Android

aptoide

Per installare Aptoide sul vostro smartphone, tablet o qualunque sia il vostro dispositivo Android, dovete abilitare l’installazione di applicazioni da fonti sconosciute, qualora non lo abbiate già fatto in passato. Questo perchè di default Android non permette di installare app da fonti esterne al Play Store a causa dei rischi per la sicurezza in cui si può incorrere se non si conosce la provenienza di determinati software. Se avete una versione stock di Android è facilissimo trovare l’opzione per abilitare le fonti sconosciute.

Basta andare sulle Impostazioni simboleggiate dall’icona a forma di ingranaggio nel menu app o nella schermata Home, toccare su Sicurezza e poi mettere la spunta su Origini sconosciute. Se invece avete una versione di Android personalizzata dal produttore del vostro dispositivo, il percorso potrebbe non essere identico a quello sopra descritto, ma di solito si tratta di qualcosa di simile. Una volta abilitate le fonti sconosciute, potete toccare sull’app di Aptoide APK che avete scaricato (lo trovate nella tendina delle notifiche oppure nella cartella Download accessibile dal file manager), quindi premere su Installa.

Conclusa l’installazione, toccate su Apri per aprire il market. Qualunque messaggio vi appaia durante l’installazione, date l’Ok, mentre quando aprite l’app per la prima volta vi chiederà l’autorizzazione per accedere alla memoria affinchè possa funzionare: toccate semplicemente su Consenti. Fatto ciò, l’app si occuperà di verificare se ci sono aggiornamenti disponibili e vi proporrà di installarli qualora fosse così: voi non dovrete fare altro che confermare ogni volta, finchè non vi troverete nella schermata principale di Aptoide.

Come funziona Aptoide

aptoide apk

Il funzionamento di Aptoide è estremamente semplice perchè il market è molto simile al Play Store. La pagina principale contiene le app più scaricate, quelle più scelte dagli editori, i negozi consigliati all’interno dello store e tante altre categorie. In alto a destra c’è una lente di ingrandimento che altro non è che un pulsante di ricerca: dopo averci toccato sopra vi basterà scrivere il nome o parte del nome di un’app per trovarla. Sotto il logo c’è invece un menu che comprende varie voci: abbiamo il diario delle app con le applicazioni consigliate dallo store stesso, una pagina con tutti gli store seguiti e consigliati, un menu aggiornamenti per aggiornare tutte le applicazioni installate sul nostro device ed un menu Download che contiene tutte le applicazioni scaricate da Aptoide.

Nell’hamburger menu in alto a sinistra ci sono ulteriori opzioni. Una si chiama Il mio account, che permette di accedere al nostro account nell’app con tutte le nostre preferenze e la cronologia. C’è un’opzione per condividere applicazioni con gli amici, una per il Ripristino delle applicazioni e una per escludere le app dagli aggiornamenti. E’ possibile tramite questo menu anche effettuare dei download programmati a una determinata data e ora. Tramite la voce Impostazioni invece si può scegliere se scaricare solo da WiFi oppure anche da reti 3G/4G, si possono mostrare o nascondere i contenuti per adulti, filtrare le app in altri modi, liberare spazio ed effettuare altre piccole operazioni e personalizzazioni.

Se volete scaricare un’applicazione basta toccarci sopra e poi premere il tasto arancione con su scritto Installa, quindi attendere la fine del download e toccare nuovamente su Installa. Vi informiamo che su questo store potete trovare anche applicazioni in beta, quindi più aggiornate della loro versione ufficiale ma poco stabili. Quando si tratta di questo tipo di versione Aptoide lo indica nella scheda dell’app.

Avvertenze per la sicurezza

Ci sono rischi per la sicurezza utilizzando Aptoide? Se usate solamente l’app essenzialmente no, ma se scaricate app da questo store potrebbero essercene, come ce ne sono con tutti i market alternativi. Tuttavia Aptoide APK ve lo consigliamo, oltre al fatto che è uno degli store più forniti in assoluto, anche per la sua sicurezza. Nonostante contenga app di terzi, questo market sottopone le applicazioni di terze parti a test per la sicurezza, e quando l’app è sicura lo indica tramite un bollino con su scritto Affidabile, che potete trovare a fianco al nome dell’app dopo averci toccato sopra.

Quindi, potete sempre sapere se state installando applicazioni sicure oppure che potrebbero portare a rischi per la sicurezza. In più, proprio come con il Play Store, ci sono le valutazioni e le recensioni lasciate dagli utenti che le hanno provate, le quale possono aiutarvi a capire se l’app è stabile, se contiene rischi per la sicurezza oppure se non funziona correttamente. Aptoide è meno sicuro del Play Store, ma offre comunque un alto livello di sicurezza ed affidabilità, e in compenso contiene tante app di terze parti inesistenti altrove.

Potrebbe interessarti…

Se siete sempre in cerca di applicazioni, potrebbero essere importanti per voi anche altre guide che abbiamo realizzato. Fra tutte citiamo quella con le migliori app per vedere TV online in streaming, utilissime quando non avete un televisore con digitale terrestre funzionante a portata di mano. Se invece volete controllare la vostra televisione tramite il vostro cellulare, la seguente guida vi spiegherà come usare lo smartphone come telecomando TV universale. Se volete personalizzare la tastiera invece, al collegamento di seguito trovate le migliori tastiere Android gratis con emoji.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: