Honor MagicBook ufficiale: Kaby Lake R, 14" e GPU Nvidia da 643 euro

Honor MagicBook segna l'ingresso del produttore cinese nel mondo dei computer portatili. Presentato in Cina da pochi minuti, è un dispositivo leggero e sottile, il cui progetto, come dice l'azienda durante la presentazione, è stato ispirato dal mondo degli smartphone. Ha un display da 14 pollici (apribile a 180 gradi) con cornici ridotte (2,5 millimetri), pesa 1,47 kg. Lo spessore massimo è di 15,8 millimetri; nella parte anteriore si assottiglia a 9,8.

Il telaio è tutto costituito in alluminio, e il design segue linee semplici e pulite. Tra le porte a disposizione si segnalano una HDMI, una USB Type-A 3.0 e una Type-C usata anche per l'alimentazione. La tastiera ha retroilluminazione regolabile a più livelli, e la corsa dei tasti è di 1,3 millimetri. Il pulsante di alimentazione include uno scanner di impronte digitali. Quattro gli altoparlanti, con certificazione Dolby ATMOS.

Il processore è un Intel Core i7-8550U, Kaby Lake R a 14 nanometri, oppure la controparte Core i5. Per la grafica è prevista una GPU discreta - una Nvidia GeForce MX150 con 2 GB di RAM GDDR5 dedicati - per tutte e due le varianti. Uguali anche RAM e SSD: 8 e 256 GB rispettivamente. La combinazione di tutti questi componenti di fascia alta garantisce tempi di avvio di appena 7,6 secondi; la batteria da grazie alla batteria da 57,4 Wh promette un'autonomia dichiarata di 12 ore.


Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X, in offerta oggi da Tecnotradeshop a 885 euro oppure da Amazon a 970 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: