Honor 10 è ufficiale: un P20 più bello ed economico con AI e dual camera

Se credevate che con la serie P20 Huawei avesse terminato con i top di gamma vi sbagliavate: il gigante cinese come ogni anno ha rivelato il nuovo principale top di gamma del suo sub-brand: Honor 10. Da non confondere con il View 10, questo smartphone è una sorta di versione più economica del P20, ma il suo design sembra molto più attraente come di tradizione sugli smartphone Honor. La sua scocca è in vetro, riesce a creare suggestivi giochi di luce e sarà disponibile in 4 colorazioni: Mirage Purple, Mirage Blue, Black e Grey, di cui le prime 2 sono a sfumatura.

La parte frontale contiene un display borderless con l’immancabile notch, ma c’è anche un tasto Home con lettore di impronte digitali frontalmente. Il display è da 5,84 pollici, con un formato 19:9 e una risoluzione Full HD+ di 1080 x 2280 pixel. A bordo c’è lo stesso processore della serie P20, ossia il Kirin 970, che supporta l’intelligenza artificiale per migliorare la qualità delle foto e dei selfie. Ci sono poi 6 GB di RAM e 64 GB di memoria non espandibile, mentre come sistema operativo abbiamo Android 8.1 Oreo personalizzato dalla EMUI 8.1.

honor 10

Honor 10 ha una doppia fotocamera posteriore da 16 + 24 MP che registra in 4K di cui il primo obiettivo ha un’apertura f/1.8 e il secondo è un sensore monocromatico. Anche la fotocamera frontale è da 24 MP. La batteria è da 3400 mAh e supporta la ricarica rapida a 22.5W (si carica del 50% in soli 25 minuti). C’è anche un DAC a 32 bit grazie al chip AK4376A. Honor 10 è già in pre-ordine in Cina con un prezzo di circa 335 euro, mentre sarà acquistabile, sempre sul territorio cinese, da domani.

fonte

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: