Samsung Galaxy Note 9 ha il nome in codice “Crown”: lo conferma Evan Blass

Quella che per sei mesi è stata solo un’indiscrezione ora è una conferma. Il Samsung Galaxy Note 9, l’atteso smartphone Samsung, avrà come nome in codice “Crown”, ovvero “Corona”. A sottolinearlo è il noto blogger Evan Blass, noto anche come EvLeaks, sempre molto informato sulle ultimissime novità che riguardano i dispositivi, specialmente gli smartphone. Nelle scorse ore, il famoso “leaker” ha fornito l’informazione nella maniera a lui consona, ovvero con un tweet che ha sostanzialmente confermato la voce che si era fatta largo già nello scorso autunno (diffusa allora dal portale coreano “The Bell”).

Chiaramente, pur essendo ormai a conoscenza del nome in codice del Galaxy Note 9, questa informazione non aggiunge nessun dettaglio alla struttura del dispositivo, se non il fatto che da adesso in poi lo smartphone in uscita di Samsung sarà individuabile più facilmente attraverso i vari “leak”. L’impressione, però, è che per vedere il lancio sul mercato di Galaxy Note 9 bisognerà aspettare ancora un bel pò.

Samsung sta palesemente realizzando un dispositivo che possa competere con i maggiori top di gamma in circolazione. Tuttavia, nelle scorse settimane qualche rumor sulle caratteristiche tecniche è trapelato. Galaxy 9 Note dovrebbe dotarsi di un display da 6,4 pollici, di una batteria da 4000 mAh e di un processore Snapdragon 845, oltre a 6 GB di RAM.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: