Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.364 altri iscritti

RSS Feed

25/04/2018

Fortnite, incassi record. Un successo che sfocia in esultanze calcistiche e… petizioni contro!


I giochi che si basano sulle meccaniche Battle Royale sono probabilmente quelli che stanno ottenendo il più grande successo, riscuotendo un grande consenso tra i videogiocatori. Ultimamente, alcuni sono anche sbarcati su iOs e Android: tra questi c’è Fortnite, che ha già un pubblico enorme di “aficionados”. D’altronde parlano i numeri, e i dati forniti dalla società d’analisi SensorTower evidenziano l’ascesa incontrastata del titolo: in sole tre settimane di apparizione sul mobile di iOs, il gioco ha già guadagnato la cifra esorbitante di 15 milioni di dollari, di cui 6,4 soltanto nell’ultima settimana.

Fortnite ha fatto inoltre il suo debutto anche sull’App Store (da tre giorni, ndr) e in futuro sbarcherà anche su Android. Il gioco ha raggiunto una fama talmente elevata da ispirare addirittura l’esultanza di uno dei calciatori più noti al mondo. Stiamo parlando dell’attaccante francese Antoine Griezmann, in forze all’Atletico Madrid, che ha festeggiato il gol rifilato in Europa League allo Sporting Lisbona imitando Take the L, che è una delle emote più note del titolo.

Ma la notorietà raggiunta da Fortnite può sfociare anche in alcuni aspetti negativi, seppure divertenti. Su Change.org è infatti spuntata una petizione per richiedere la chiusura del gioco. Ad aver avviato la crociata contro il titolo è un gruppo di ragazze che lamentano il totale disinteresse nei loro confronti da parte dei fidanzati da quando il gioco ha invaso anche il mondo del mobile.

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: