Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.480 altri iscritti

RSS Feed

21/07/2018

Recensione Intel Compute Card e Compute Card Dock: un mondo nuovo


Guarda chi si rivede. Dopo la presentazione a Computex 2017, la Intel Compute Card si era persa di vista. Né una recensione né una buona offerta online, nessun aggiornamento tecnico. È un computer grande quanto una carta di credito, con un telaio che include processore, memorie e schede wireless, potente al punto da sostituire una postazione da ufficio o un pc per la famiglia. Intel ne produce quattro versioni, con prezzi compresi tra 140 e 540 euro.

Intel Compute Card: modelli e specifiche

  • CD1IV128MK con CPU Core i5-7Y57, 4 GB di RAM, 128 GB SSD e Wi-Fi ac 8265;
  • CD1M3128MK con CPU Core m3-7Y30, 4 GB di RAM, 128 GB SSD e Wi-Fi ac 8265;
  • CD1P64GK con CPU Pentium N4200, 4 GB di RAM, 64 GB eMMC e Wi-Fi ac 7265;
  • CD1C64GK con CPU Celeron N3450, 4 GB di RAM, 64 GB eMMC e Wi-Fi ac 7265.

La sola schedina non basta, perché ha bisogno di un accessorio che includa le porte, che la alimenti e che si occupi di smaltire il calore generato. E allora ecco la Compute Card Dock, una docking station grande 15 x 15 cm, progettata per poter essere montata sul retro di una TV o di un monitor, con uno slot frontale per inserire la Compute Card e farne, a tutti gli effetti, un PC.


Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, compralo al miglior prezzo da Amazon a 459 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: