Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.390 altri iscritti

RSS Feed

24/06/2018

Come nascondere la notch su iPhone X e smartphone Android


Dopo l’uscita di Apple iPhone X, la notch sul display è diventata un trend fra i produttori di smartphone. Per eliminare le cornici il più possibile, la mela insieme ad altre aziende ha pensato di creare una sorta di lunetta sulla parte superiore dello schermo che contiene i componenti di solito presenti sulla parte frontale, tra cui capsula auricolare e fotocamera per i selfie. In questo modo le dimensioni degli smartphone e i bordi si sono ridotti notevolmente. Ma questo tipo di design ha diviso letteralmente le acque.

C’è a chi piace la notch sullo schermo, ma ci sono anche utenti che la odiano profondamente sia su iPhone X che sugli smartphone Android. Reputandola anti-estetica, molti vogliono nascondere la notch, e per fortuna è possibile farlo tranquillamente su qualsiasi telefono cellulare. Ovviamente non si può rimuovere completamente l’incavo nel display perchè è un elemento hardware, ma si può agire sul software per nasconderlo e far sembrare come se non ci sia. Andiamo quindi a vedere come nascondere la notch. Questa guida è adatta a qualsiasi smartphone Android o melafonino che abbia la notch, da iPhone X a Huawei P20, passando per i vari cloni cinesi. Vi anticipiamo che alcuni metodi di seguito mostrati prevedono l’installazione di app dal Play Store.

In ogni caso, vi informiamo che con l’arrivo dell’aggiornamento ad Android P su tutti gli smartphone verrà implementata una funzionalità per gestire la notch e personalizzarla secondo le proprie esigenze. Quindi, qualora vi ritroverete un telefonino con questa versione del sistema operativo di Google, magari date un’occhiata alla feature sopra citata prima di procedere all’occultamento della lunetta. Se il vostro smartphone ha un display AMOLED, la rimozione della notch comporterà in molti casi lo spegnimento (reversibile) dei pixel vicino ad essa, quindi la procedura servirà anche a risparmiare batteria.

Nascondere la notch su iPhone X

Cambiare sfondo

nascondere notch iphone x

Il modo più scontato e facile per nascondere la notch su iOS è cambiare sfondo, impostando un wallpaper che abbia la parte superiore del display di colore nero, che è lo stesso colore della lunetta. Potete quindi creare personalmente tramite programmi come Photoshop uno sfondo del genere, oppure scaricare sfondi già realizzati in questo modo. Nel caso vogliate sfondi già pronti con la lunetta nascosta, potete cliccare sul seguente collegamento per scaricare i wallpaper creati da Gadget Hacks. Se invece ne volete creare uno da zero, dovete installare Photoshop nel caso non lo abbiate, dopodichè scaricare questo stencil con la lunetta rimossa e lavorarci sopra per personalizzare il vostro sfondo come volete. Si tratta di un file con estensione .PSD, il formato a livelli compatibile con Adobe Photoshop. Quando avrete salvato il vostro sfondo nella memoria del vostro Apple iPhone X, non vi resterà che impostarlo. Per farlo aprite l’app Foto, selezionate l’immagine, toccate su Condividi e poi scegliete Usa come sfondo. Adesso selezionate Statico, e infine toccate su Imposta. Potete dire addio alla lunetta, che potrete rivedere nuovamente quando cambierete di nuovo lo sfondo.

Notcho

nascondere notch iphone x

Se non volete o non avete modo di crearvi o di scaricare uno sfondo personalizzato, sappiate che per iPhone X esiste anche una applicazione di cui si può effettuare il download sull’App Store che serve a nascondere la notch sullo schermo. L’applicazione in questione si chiama Notcho e la potete scaricare gratis al link a fine paragrafo o semplicemente cercandola sull’app store del vostro smartphone. Tramite un’interfaccia molto intuitiva, questa applicazione vi permetterà facilmente di far diventare nere le aree dello schermo ai lati della notch al fine di nasconderla del tutto. Allo stesso tempo però non rinuncerete agli indicatori di notifica, di carica della batteria e tutto il resto che appariva ai lati della lunetta, perchè verranno ugualmente visualizzati ai suoi lati nonostante la lunetta sarà scomparsa. L’app offre anche opzioni avanzate per adattare in modo perfetto lo sfondo e allo stesso tempo occultare l’incavo nel display.

Download: Notcho

Rimuovere la lunetta su smartphone Android

Cambio wallpaper

nascondere notch

Anche su Android come su iPhone X si può nascondere la notch cambiando lo sfondo. In questo caso però non possiamo darvi wallpaper già pronti perchè non sappiamo quale smartphone con notch sullo schermo avete. E di conseguenza non possiamo fornirvi neanche uno stencil per creare un wallpaper che nasconda perfettamente la lunetta. Perciò, dovete cercare su internet uno sfondo sotto forma di semplice immagine che dia la possibilità di nascondere la lunetta, o in alternativa crearlo da zero con Photoshop scaricando un’immagine che abbia la stessa risoluzione del display del vostro smartphone. Potete controllare la risoluzione dello schermo sulla scheda tecnica o sul manuale del vostro dispositivo.

Quando avete tra le mani il vostro sfondo, mettetelo sulla memoria del telefono o sulla micro SD. Aprite quindi la Galleria, scegliete l’immagine, toccate sui 3 puntini oppure altri simboli che vi facciano aprire le opzioni disponibili, quindi scegliete Imposta come sfondo, selezionando quando vi verrà richiesto Schermata Home. Se volete nascondere la notch anche nella schermata di blocco rifate la stessa operazione scegliendo però Sfondo schermata di blocco.

Nacho Notch

nascondere notch android

Anche per Android esiste un’app per nascondere la notch sullo schermo, continuando allo stesso tempo a visualizzare tutti i contenuti ai suoi lati che sono molto utili per avere sempre sotto controllo le principali informazioni riguardanti le attività dello smartphone. L’applicazione si chiama Nacho Notch e la potete scaricare gratuitamente dal Play Store a fine paragrafo. L’applicazione riesce a far diventare nera tutta la barra di stato in qualsiasi schermata, e in questo modo la lunetta scompare. L’applicazione è davvero molto leggera, quindi ha un impatto minimo sia sulla durata della batteria che sulla memoria RAM.

Infatti, non è dotata nemmeno di interfaccia: la potete utilizzare aggiungendo la sua icona nei quick toggle che trovate abbassando la tendina delle notifiche ( i toggle rapidi potrebbero essere differenti su interfacce personalizzate come la EMUI). Per aggiungere il collegamento per nascondere la notch ai quick toggle, in genere, basta tirare giù la tendina delle notifiche espandendo tutti i toggle rapidi (Wi-Fi, Bluetooth eccetera), quindi toccare Modifica in basso a destra. Aggiungete quindi il toggle Hide Notch dell’applicazione, su cui dovrete quindi toccare quando vorrete nascondere la lunetta. Per cui, non avrete bisogno di aprire applicazioni per rimuovere la notch dallo schermo, ma semplicemente dovrete abbassare la tendina delle notifiche e toccare su Hide Notch.

Scarica dal Play Store: NachoNotch

Vedi anche…

Se avete acquistato uno smartphone con la lunetta sul display, i metodi illustrati nella guida non vi vanno a genio e volete liberarvene del tutto optando comunque per una soluzione con cornici sottili, potete visualizzare la nostra guida dei migliori smartphone borderless. Troverete i cellulari migliori con cornici sottilissime, tra cui anche quelli senza la potenzialmente anti-estetica lunetta presente su iPhone X e similari. Se volete invece lo schermo migliore, date invece uno sguardo alla guida all’acquisto dei migliori smartphone con display AMOLED. Se infine vi interessa la bellezza del design, allora dovreste correre a scoprire quali sono i migliori smartphone per design e materiali, imbattibili esteticamente parlando.

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: