Samsung, Q1 2018: gli analisti prevedono quasi $14 mld di guadagni

Gli analisti prevedono un nuovo trimestre stellare per Samsung: i guadagni netti dovrebbero crescere di quasi il 50 per cento su base annua, grazie in particolare alla "solita" divisione memorie, protagonista e leader assoluta del mercato. L'aumento dei prezzi al dettaglio dei chip dovrebbe controbilanciare un leggero rallentamento del settore smartphone - sia per quanto riguarda i prodotti finiti sia per i componenti realizzati per terze parti.

Secondo gli esperti di Thomson-Reuters, Samsung potrebbe guadagnare fino a 13,7 miliardi di dollari nel Q1 2018; quasi il 75 per cento di essi sarà merito del settore memorie. Alcuni arrivano a dire che il colosso sudcoreano guadagnerà 70 centesimi per ogni dollaro di RAM venduto.

Samsung si è recentemente affermata come il più grande produttore di chip al mondo, scalzando così Intel da una posizione di leadership che durava ininterrottamente da 24 anni. Tuttavia il settore dei processori, specialità Intel, ha prezzi più stabili rispetto a quello delle memorie; ciò significa che Intel potrebbe tornare ad essere la numero 1 entro fine anno, visto che il costo della RAM dovrebbe calare significativamente grazie alla maggior concorrenza cinese.


Stile classico, prestazioni ottime e prezzo contenuto? Huawei P8 Lite 2017, compralo al miglior prezzo da Amazon a 154 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: