Meizu 15 e 15 Plus: arrivano le foto dal vivo con un design particolarmente attraente

Sono passati già 15 anni dall’esordio di Meizu sul mercato degli smartphone. Un traguardo ritenuto importante dall’azienda cinese che, proprio per festeggiarlo, sta per lanciare uno smartphone celebrativo. Stiamo parlando del nuovo Meizu 15, non a caso nominato così. Per questo è previsto anche una versione Plus. La scorsa settimana abbiamo assistito alla comparsa del dispositivo su TEENA. Nelle ultimissime ore, poi, lo smartphone è apparso in nuove immagini che ce ne svelano ulteriormente il design e ci fanno conoscere nuovi dettagli. Andiamo, dunque, a dare un’occhiata un po’ più da vicino.

In base a quanto trapelato, sia il Meizu 15 che la sua versione Plus avranno un design in vetro e metallo. Avranno due fotocamere posteriori con allineamento verticale accompagnate da un flash LED. Frontalmente si troverà la fotocamera dedicata ai selfie, in posizione centrale. Sulla cornice inferiore si trova il tasto fisico Home, a cui Meizu non ha voluto rinunciare. Anzi, il tasto in questione dovrebbe fungere anche da lettore di impronte digitali. Il Meizu 15 avrà un display Full HD da 5,46 pollici e, in base a quanto trapelato, dovrebbe essere alimentato da uno Snapdragon 660 di Qualcomm.

 

Meizu 15 Meizu 15

Si vocifera che il Meizu 15 arriverà con 4 e 6 GB di RAM e con una memoria interna di 64 e 128 GB. La batteria, per concludere, dovrebbe avere una capacità di 2.940 mAh. In linea, dunque, con la concorrenza! Per quanto riguarda, invece, il Meizu 15 Plus, questo avrà un display QHD da 5,95 pollici con un processore che potrebbe comunque essere lo stesso del fratello minore. Le due fotocamere posteriori potrebbero avere risoluzioni di 20 e 12 MP. Sul frontale, invece, si troverebbe un obiettivo da 20 MP. Più potente la batteria che sarà da 3.430 mAh. Sia il Meizu 15 che la sua variante Plus saranno impermeabili e dotati di ricarica wireless. Si parla, inoltre, di una versione “minore”, la “Lite” che dovrebbe avere una singola fotocamera posteriore e un processore meno potente. Staremo a vedere cosa accadrà!

Via

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: