Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.360 altri iscritti

RSS Feed

20/04/2018

Google Play Store inizia a promuovere le versioni Android Go e Lite delle app più popolari


Google sembra essere particolarmente intenzionata a portare avanti la filosofia di Android Go, versione ‘leggera’ del sistema operativo che tutti conosciamo studiata per i dispositivi con limitazioni hardware; così come dare supporto alle versioni lite delle più popolari app. Proprio per questo, Big G avrebbe intrapreso un’opera di promozione abbastanza massiccia su Google Play Store, di cui possiamo vedere gli effetti già da oggi.

Lo Store ci mostra, assieme alla versione completa di un’app mainstream (Facebook, YouTube, Skype), la possibilità di scaricare la corrispondente versione lite o “ridotta” in termini di funzionalità disponibili, certamente più adatta ai device che non brillano per potenzialità tecniche. Il tutto senza pop-up invasivi, bensì tramite un semplice promemoria di testo che appare accanto all’icona dell’applicazione.

I vantaggi offerti da questa scorciatoia su Google Play Store sono evidenti: molti di noi potrebbero ad esempio preferire Facebook Lite (dal peso di appena 1.6 MB) rispetto agli oltre 60 MB dell’app Facebook regolare, un peso destinato inoltre ad aumentare notevolmente con l’uso costante. Così come potremmo scegliere la versione lite di Twitter e Skype, al momento le principali app per cui è offerta questa opzione, senza perdere l’esperienza d’uso tipica dell’app originale.

La mossa di Google incentiverà così anche l’uso di Android Go, dal momento che è più che sufficiente 1 GB di RAM per eseguire senza problemi le app lite. Non ci resta quindi che scoprire quale sarà la reazione del pubblico a questa novità, e soprattutto in che modo Android crescerà in seguito a questa piccola ma inedita rivoluzione.

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: