LineageOS 15.1 basata su Android Oreo arriva su OnePlus 2, Nexus 6 e Pixel C

Il team LineageOS continua a dimostrare la sua attenzione nei riguardi della community di modding Android, aggiungendo ormai su base regolare sempre nuovi dispositivi alla lunga lista di smartphone compatibili con la celebre custom ROM. L’erede di CyanogenMod, che ormai è riuscita a rimpiazzare alla perfezione il suo predecessore, si prepara infatti a sbarcare anche su OnePlus 2, Pixel C e Nexus 6, con tante novità ispirate ad Android Oreo.

LineageOS 15.1 (basata su Android 8.1 Oreo) è stata annunciata il mese scorso, tuttavia come sappiamo è molto raro che una custom ROM venga resa disponibile per un ampio numero di dispositivi già al primo rollout. Dopo aver raggiunto con successo anche Nexus Player, Oppo Find 7 e OnePlus One, è il momento di OnePlus 2 (nome in codice: oneplus2), Google Pixel C (nome in codice: dragon) e Motorola Nexus 6 (nome in codice: shamu).

I possessori di questi dispositivi possono quindi già procedere all’aggiornamento: tra gli update in arrivo sorprende comunque LineageOS 15.1 per Pixel C, tablet 2-in-1 che pare non aver riscosso il successo desiderato da Google; mentre di certo è un piacere vedere smartphone popolari quali OnePlus 2 tra i device aggiornabili.

Non è finita qui: oltre a LineageOS 15.1, il team avvierà a breve il rollout di LineageOS 14.1, versione dell’OS incentrata su Android Nougat, e dedicata questa volta a Samsung Galaxy A5 2017 (nome in codice a5y17lte) e Galaxy A7 2017 (nome in codice: a7y17lte). Le build dovrebbero apparire molto presto sul sito ufficiale; nel caso in cui ancora non fossero disponibili, sarà comunque questione di pochi giorni di attesa.

via

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: