Blackberry Ghost Pro, le prime immagini del nuovo smartphone bezel-less promettono bene

“Blackberry Ghost”, un nuovo smartphone Android su cui si è speculato parecchio negli ultimi tempi, non sembra essere più un semplice concept, ma una realtà ben più solida. Secondo Evan Blass, uno dei leaker più prolifici e attivi sulla scena, il dispositivo verrà prodotto dal brand indiano Optiemus, avrà a disposizione una versione custom di Android e soprattutto sarà offerto in due varianti: Blackberry Ghost e Ghost Pro.

Blackberry Ghost Pro, a giudicare dalle prime immagini trapelate, sembra essere un dispositivo che giocherà gran parte delle sue potenzialità sul lato estetico. Lo schermo è infatti un edge-to-edge reso ancora più accattivante da un design bezel-less e dall’ormai immancabile rapporto schermo 18:9. I render mostrati da Evan Blass suggeriscono inoltre che lo smartphone non avrà a disposizione l’iconica tastiera fisica che caratterizza diversi dispositivi Blackberry: il pannello frontale è completamente privo di pulsanti, perciò si può supporre che la maggior parte degli input verrà data tramite il touchscreen.

Non si intravede, inoltre, il lettore di impronte digitali: questo non significa che Blackberry Ghost Pro ne sarà sprovvisto, in quanto potrebbe trovarsi sul retro oppure, seguendo quello che sarà il prossimo trend a riguardo, implementato nel display. Fino a qui abbiamo parlato della versione Pro in quanto condivide a livello estetico molte somiglianze con il modello base, e le uniche differenze riguarderanno probabilmente il comparto hardware, leggermente migliorato a livello di storage e RAM.

Rimaniamo quindi in attesa del nuovo dispositivo prodotto da Optiemus, ricordando comunque che TCL (altro brand che detiene le licenze Blackberry) avrà in serbo per noi altri due smartphone entro il 2018: uno di essi potrebbe essere l’atteso successore di Blackberry KEYone, che nonostante la popolarità relativamente bassa rimane comunque uno dei dispositivi recenti più apprezzati del produttore.

via: Twitter

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: