Solo Huawei P20 Pro avrà la tripla fotocamera da 40 MP con zoom ibrido 5x: il P20 no.

A quanto pare le differenze fra Huawei P20 Pro e il fratello minore P20 saranno più sostanziali rispetto alla serie P10. A differenza dei predecessori, fra la variante standard e quella più costosa, il comparto fotografico sarà differente. Sulla versione Pro ci sarà una tripla fotocamera creata in collaborazione con Leica, la quale vanterà un obiettivo da 40 Megapixel di risoluzione, un teleobiettivo e un sensore monocromatico per catturare più luce.

Mentre Huawei P20 Pro avrà questa configurazione, il P20 avrà invece una normale doppia fotocamera. Questa sarà formata da un sensore principale da 12 Megapixel e uno secondario monocromatico da 20 Megapixel. Inoltre, mentre la versione più avanzata vanterà uno zoom ibrido 5x che consentirà di zoomare moltissimo senza perdere dettaglio, la versione normale avrà solo uno zoom ibrido 2x.

Resterà invece in entrambe le varianti la possibilità di registrare video in slow-motion a 960 fps con la risoluzione HD, e rimarrà anche la fotocamera frontale da 24 MP. Inoltre, sia Huawei P20 Pro che P20 sfrutteranno la NPU (Neural Processing Unit) presente nel loro processore Kirin 970 per abilitare l’intelligenza artificiale nei selfie, con una funzionalità di nome Light Fusion. Queste informazioni non sono ufficiali ma provengono da WinFuture, sito di tecnologia molto affidabile. I 2 smartphone saranno ufficiali il 27 Marzo, fra soli 3 giorni.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: