Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.364 altri iscritti

RSS Feed

27/04/2018

Nexus Player non riceverà mai Android P, arrivata la conferma ufficiale di Google


Nelle ultime ore sono emerse delle informazioni importanti per tutti i possessori di Nexus Player. Coloro,infatti, che aspettavano l’aggiornamento del proprio dispositivo ad Android P rimarrà deluso. Google, infatti, ha annunciato ufficialmente che Nexus Payer non verrà mai aggiornato ad Android P. Il dispositivo, nonostante sia una TV Box di Google, è troppo datato e non risulta essere per nulla compatibile con Android P Developer Preview 1. Ecco spiegato il motivo per cui il desiderio di molti è stato destinato ad un brusco arresto. I problemi di compatibilità, comunque, ci appaiono una buona ragione per prendere una decisione di questo tipo.

Facciamo un salto indietro. Il Nexus Player è arrivato sul mercato nel 2014 con Android Lollipop 5.0. Da quel giorno è stato sottoposto a 3 aggiornamenti e, in questo momento, esegue Android Oreo 8.0. Già questo significa che Google ha comunque mantenuto aggiornato questo suo dispositivo per renderlo attuale e sempre performante. Tra l’altro la vendita del Nexus Player si è conclusa due anni dopo il lancio. Dal 2016, quindi, non si trova più sul mercato. Android Oreo è, dunque, l’ultimo aggiornamento disponibile per tutti i possessori di Google Nexus Player ed anche le eventuali patch di sicurezza future, inoltre, non verranno distribuite.

Un discorso a parte meritano gli sviluppatori. Questi, infatti, potranno continuare ad utilizzare l’emulatore di di Android TV in Android P Developer Preview 1 al fine di poter testare nella maniera più efficace le proprie applicazioni. In questo modo, se non siete interessati alle innovazioni del nuovo Android P, non avrete la necessità di acquistare un altro dispositivo. In caso contrario, un cambio ci sembra inevitabile! A questo proposito pare proprio che Google stia già lavorando al successore di Nexus Player che potrebbe chiamarsi Pixel Player. Diverse indiscrezioni in merito sono già emerse anche se, vale la pena ricordarlo, non esiste alcuna ufficialità. Non ci rimane, a questo punto, che attendere ulteriori informazioni che, siamo certi, non tarderanno ad arrivare!

Via

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: