Oculus GO esce vittorioso dai primi test sulla qualità VR offerta

Oculus GO è il visore virtuale economico nato dalla collaborazione tra Facebook e Xiaomi, un prodotto economico e standalone che intende dare una svolta all’emergente mercato VR.


Pur non essendo ancora stato commercializzato, alcune delle principali testate giornalistiche specializzate in prodotti tecnologici hanno avuto modo di provarlo in anteprima e hanno fornito un loro parere sulla qualità di questo prodotto. Da una prima analisi si può constatare che, nonostante il prezzo contenuto della versione base pari a 199 dollari, la realtà virtuale offerta da questo indossabile risulta essere decisamente buona, certo non pari ai top di gamma del settore ma superiore ai vari visori wireless low cost.

Oculus GO non richiede il collegamento con alcuno smartphone o PC, è una unità autonoma dotata al suo interno di tutto l’hardware necessario per il funzionamento. Per quanto riguarda le specifiche tecniche, le uniche fino ad ora conosciute, sono il SoC Snapdragon 821, lo schermo dall’ottima risoluzione di 2.560 x 1.440 pixel e la relativa frequenza di aggiornamento che, in overclock, raggiunge i 72Hz. Quest’ultimo dato, pur essendo inferiore ai 90Hz ritenuti necessari per una esperienza VR ottimale, regala comunque piacevoli risultati.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus è in offerta oggi su a 470 euro oppure da Amazon a 819 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: