Nintendo Switch è la console più venduta in assoluto negli USA nei primi 12 mesi

Il gruppo NPD, società di ricerche di mercato leader a livello mondiale, ha pubblicato ieri il suo rapporto riguardante il gioco e le vendite di hardware negli Stati Uniti, relativo al febbraio 2018. Il dato che spicca maggiormente è quello che riguarda Nintendo Switch, che continua a vendere incredibilmente bene. L’analista NPD Mat Piscatella ha dichiarato che lo Switch, nei suoi primi 12 mesi sul mercato, ha raggiunto un vero e proprio record: nel corso del suo primo anno, infatti, la console ibrida di Nintendo ha superato le vendite della PS4 e Xbox One nei loro rispettivi primi 12 mesi.

Questo successo di Switch fa senz’altro notizia, ma non stupisce troppo gli esperti del settore. Dopotutto, Nintendo Switch era già salita agli onori delle cronache come la console più venduta nella storia degli Stati Uniti nei suoi primi 10 mesi. Nintendo non ha fornito la cifra esatta delle unità vendute da Switch negli Stati Uniti o in altre parti del mondo, ma solo una stima globale: stando ai dati resi pubblici dalla storica casa giapponese, la piattaforma è riuscita a vendere 14,86 milioni di unità in tutto il mondo nell’ultimo anno.

Dando uno sguardo ulteriore al rapporto stilato da NPD, la console più venduta nel mese di febbraio è stata la PS4 di Sony, che finora è la console più venduta del 2018. In totale, la spesa per gli hardware negli Stati Uniti ha raggiunto 316 milioni di dollari, con un aumento del 55%. NPD ha sottolineato che la crescita è stata determinata in grossa parte dalle vendite di Nintendo Switch e Xbox One.

via: Gamespot

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: