Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.360 altri iscritti

RSS Feed

20/04/2018

Instagram, in arrivo la funzione “regram” nativa: non serviranno più app di terze parti


Instagram sta per introdurre una novità particolarmente attesa dalla maggior parte dei fan del social network fotografico: i cosiddetti “regram”. Si tratta, per chi non la conoscesse, di una funzione che ci permette di commentare un post di un altro utente e di aggiungerlo alla propria Story, in modo da rendere il proprio profilo più interattivo e ricco di novità.

I regram su Instagram sono stati fino ad oggi effettuati tramite procedure che richiedevano necessariamente l’installazione di app di terze parti, dal momento che non si tratta di una funzione prevista nativamente dall’app né dalla controparte web del social. Tra le applicazioni in questione, spiccano particolarmente l’omonima Regram, così come Repost for Instagram, che hanno raggiunto un buon numero di installazioni e successo di pubblico.

La funzione regram nativa su Instagram è al momento in fase di test presso un numero limitato di utenti, tuttavia abbiamo già un’idea di come funzionerà una volta che avverrà il rollout definitivo. Per “regrammare” non dovremo fare altro che selezionare un post dal nostro feed e premere l’apposito pulsante per incorporare l’immagine nella nostra Story.

Dopodiché, potremo scegliere diverse opzioni grafiche per personalizzare il regram, tra cui la sottolineatura del nome dell’autore del post, il ridimensionamento della fotografia e ovviamente l’aggiunta di commenti personali. Naturalmente, chi non vorrà che le proprie immagini vengano regrammate, potranno scegliere di disabilitare la funzione dalle proprie Impostazioni. La novità sta già facendo il giro degli “instagrammers” di tutto il mondo ed è senz’altro una feature che semplificherebbe di parecchio l’interazione e la ripubblicazione di contenuti sul social: ci aspettiamo il debutto ufficiale dei regram molto a breve.

via: TechCrunch

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: